Close

Oceano Indiano

Diving tour

snokelVisitate la parte sommersa di Zanzibar: un’emozione da non perdere

Anche se praticamente ogni spiaggia offre splendide spiagge da cui partire per fare snorkeling, il miglior sito per immersioni è senz’altro l’isola di Mnemba, situata nella parte nordorientale di Zanzibar.

Tartarughe, delfini, cernie e squali da reef vi accompagneranno circondati da coloratissimi coralli e dalla microfauna che li popola: Mnemba è infatti un paradiso anche per gli amanti della fotografia subacquea.

Per le immersioni sarete accompagnati dai migliori per quanto riguarda la scuola di sub: One Ocean, centro PADI 5 stelle, organizza ogni genere di escursione subacquea, dal semplice snorkeling alle immersioni in profondità. Se vi doveste innamorare di questo splendido sport, One Ocean offre anche corsi di immersione con didattica PADI, dall’open Water al Dive Master. Non potete lasciare Zanzibar senza aver dato almeno un’occhiata al suo fantastico mondo sommerso!

Kite surf

kiteZanzibar è un posto da sogno per il kite surfing

Acque blu poco profonde, spiagge bianche sconfinate e vento costante: la costa est di Zanzibar sembra pensata apposta per il kite surfing. I venti dell’Oceano Indiano creano le condizioni perfette per praticare o imparare questo sport divertendosi e in totale sicurezza.

Jungle Kite, presente sull’isola dal 2009, è tra le scuole con maggiore esperienza a Zanzibar. Gli istruttori ti insegneranno questo magnifico sport utilizzando un sistema basato su standard internazionali e collaudato negli anni.

Tramonto a Kendwa

Un aperitivo rilassante in un paesaggio suggestivo

Kendwa è una zona a nord di Zanzibar, famosa per le sue spiagge bianche e per i magnifici tramonti: una sosta obbligata per gli amanti del mare, della fotografia… e degli aperitivi sulla spiaggia!

Godetevi aperitivo e tramonto, per continuare la serata con una deliziosa cena di pesce e visitare la zona circostante; il luogo offre moltissime scelte gastronomiche. Kendwa ha una fervente vita notturna e praticamente feste ogni sera. Quando sarete stanchi il vostro autista sarà pronto a riportarvi a casa.

Prison Island

Un mix di natura, animali e storia a pochi chilometri da Zanzibar

Dal porto di Stone Town in mezz’ora di navigazione su un tipico Dhow è possibile arrivare sulla splendida spiaggia bianca di Prison Island. Conoscerete lì le simpatiche testuggini che popolano l’isola da più di 150 anni

Dopo una visita alle antiche prigioni, oggi monumenti storici, salperemo alla volta di una piccola lingua di sabbia, dove sarà possibile fare snorkeling tra pesci e coralli, e prendere il sole nell’attesa del meraviglioso pranzo a base di pesce e frutta all’ombra dei kanga locali, teli coloratissimi che vi proteggeranno dal sole.

Safari Blu

Scoprite la natura che circonda Zanzibar

A bordo dei dhow, le tipiche imbarcazioni locali, esploreremo la splendida Baia di Menai, luogo di passaggio di numerosi delfini.

L’escursione prosegue poi verso una splendida lingua di sabbia da cui si potrà partire per uno snorkeling guidato. Al termine ci sposteremo sull’isola di Kwale dove verrà servito il pranzo: una splendida grigliata in spiaggia con moltissima frutta tropicale.

Dopo pranzo andremo a scoprire il meraviglioso baobab secolare e, se le maree lo consentono, nuoteremo nell’affascinante mangrovieto.

Delfini a Kizimkazi

Un piccolo villaggio di pescatori da cui partire per scoprire l’oceano

Situato a sud dell’isola, Kizimkazi offre la possibilità di effettuare un’escursione particolarmente adatta agli amanti dello snorkeling, del mare aperto e dei delfini!

Le piccole barche condotte con perizia dai pescatori locali sono il mezzo più adatto per avvicinare questi animali marini senza disturbarli. Non dimenticate la macchina fotografica!